Informativa:

F.I.V.L. Federazione Italiana Volontari della Libertà (Ente Morale D.P.R. 16-04-1948 n. 430) usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla nostra privacy policy alla voce cookies.

A.V.L. Massa Carrara
74° anniversario della strage compiuta alle Fosse del Frigido di località San Leonardo

È stato celebrato con una cerimonia ufficiale, alla presenza delle massime autorità locali, il 74° anniversario della strage compiuta alle Fosse del Frigido di località San Leonardo, il più barbaro eccidio compiuto dai nazifascisti in terra apuana. Ad organizzare l’evento l’amministrazione comunale di Massa, l’ANPI e AVL Massa. La commemorazione delle 147 vittime, detenuti comuni e politici del carcere mandamentale del Castello Malaspina, ha avuto inizio alle ore 9.45 con la santa messa presso la chiesetta di S. Leonardo, celebrata da padre Francesco Varoli. Successivamente, dopo la deposizione di una corona al monumento dei caduti, si sono tenuti gli interventi di saluto del Presidente della Provincia di Massa Carrara, Gianni Lorenzetti e del Sindaco di Massa, Francesco Persiani. Oratore ufficiale della cerimonia è stato il prof. Marco Manfredi, dell'Istituto Storico della Residenza di Livorno. La celebrazione si è conclusa con una deposizione di fiori alla stele di S. Leonardo.
Ha partecipato la banda musicale comunale "P.A. Guglielmi".