Informativa:

F.I.V.L. Federazione Italiana Volontari della Libertà (Ente Morale D.P.R. 16-04-1948 n. 430) usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla nostra privacy policy alla voce cookies.

F.I.V.L. - Sezione Albissole
La sezione Fivl delle Albissole sbarca in Calabria agli eventi dell’Estate Orsomarsese
26 agosto 2014

Albisola Superiore. La sezione delle Albissole della Fivl è presente agli eventi dell’Estate Orsomarsese. Una serie di appuntamenti che si tiene in questi giorni a Orsomarso e fa respirare l’aria di una Calabria incardinata sui valori della civile convivenza e della salvaguardia ambientale.

Il Comune della provincia di Cosenza, sede della Riserva naturale Valle del Fiume Argentino, è noto come punto di partenza per molti itinerari escursionistici, che si possono svolgere nella porzione del Parco nazionale del Pollino di cui fa parte, e dista una decina chilometri da Scalea, rinomata stazione balneare tirrenica sul litorale denominato Riviera dei Cedri.

L’associazione “La Peonia peregrina” è al centro del nutrito calendario delle manifestazioni in corso. Il sodalizio, il cui nome inneggia al bellissimo fiore che prolifera in zona, è da tempo attivo ad Orsomarso.

Grazie all’intuito di donne del posto, che hanno capito l’importanza della promozione e della valorizzazione del territorio, mette in evidenza le risorse naturali, culturali, paesaggistiche e artistiche del comprensorio.

I risultati sono ad oggi estremamente incoraggianti. Con l’impegno di persone dotate di buona volontà, e soprattutto amore verso la propria terra, è giunto alla seconda edizione il premio “Calabria che sorprende”, nell’ambito del quale, il 22 agosto, è avvenuta la premiazione di “Vicoli in fiore 2014”. La variopinta e suggestiva “infiorata” è particolare espressione della fantasia degli abitanti del luogo. In ogni angolo del borgo, per diletto vengono rappresentati temi diversi con tappeti e coreografie di fiori.

Ulteriormente, intorno ad una bella cornice di pubblico, sabato 23 agosto si è tenuto un convegno, accompagnato da dimostrazioni pratiche, organizzato dalla Protezione Civile “Orsi del Pollino” di Orsomarso. Molteplici sono stati gli interventi da parte di amministratori locali, di esperti del settore e giornalisti, i quali hanno offerto piena disponibilità, ed espresso ferma determinazione, nel perseguire ed ottenere risultati tangibili su emergenza terremoto, dissesto idrogeologico e riduzione del rischio.

La Fivl, accomunata nell’impegno per la solidarietà, ha mostrato attenzione a questi temi, sociali e culturali, riconoscendo che è proprio questo il tipo di mentalità che occorre sviluppare. Uno spirito più ampio e generoso per un patriottismo più autentico, tale da riunire insieme, con reciprocità disinteressata, le varie parti del Paese in un tutto unico, tale da guardare al di là delle frontiere, o degli interessi particolari, del proprio campanile o della propria regione.

Non meno significativi sono stati momenti forti e positivi vissuti insieme, tutti caratterizzati da reciproca amicizia. In rappresentanza della sezione delle Albissole, la delegata alla Cultura, Mina Bencardino, in soggiorno nella sua terra d’origine, insieme all’insegnante Angela Basuino, ha incontrato don Mario Spinicci, il parroco della parrocchia di San Giovanni di Battista in Orsomarso.

L’occasione è stata suggellata dalla consegna in omaggio, da parte di Bencardino, al sacerdote di una copia del libro del presidente della Fivl delle Albissole, Antonio Rossello, “Ombre e Colori”, edito da Divinafollia, finalista al premio nazionale “Mario Pannunzio” 2013 per la narrativa. “Nel gesto – spiega Bencardino – è da cogliere l’intenzione di avvicinare comunità della nostra Italia, distanti solo geograficamente. Esiste la possibilità di instaurare rapporti umani, nonchè gettare basi floride per future collaborazioni di interscambio turistico ed artistico, in cui il lavoro delle associazioni possa non solo essere gratificato, ma determinare anche uno stimolo per le ustituzioni. Un sostegno dal basso alle autorità costituite, nella ricerca dell’unità e della concordia”.

Nella foto: la dlegata Fivl Mina Bencardino consegna a don Mario Spinicci la copia del libro “Ombre e Colori” di Antonio Rossello.

--------------------------------------------------------------------------------

Articolo stampato da IVG.it – Le notizie dalla provincia di Savona: http://www.ivg.it

URL articolo: http://www.ivg.it/2014/08/vela-la-sezione-fivl-delle-albissole-sbarca-calabria-agli-eventi-dellestate-orsomarsese/