Informativa:

F.I.V.L. Federazione Italiana Volontari della Libertà (Ente Morale D.P.R. 16-04-1948 n. 430) usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla nostra privacy policy alla voce cookies.

F.I.V.L. - Sezione Albissole
25 Aprile 2016 a Rivalta Bormida

Quest'anno il 25 aprile, a Rivalta Bormida, l'anniversario della Liberazione, per la prima volta, è stato ricordato con la presenza della Federazione Italiana Volontari della Libertà (FIVL).

Si è trattato di un momento importante, celebrato in forma unitaria, accogliendo delegazioni venute da altre parti del Piemonte e della Liguria di un Ente Morale che rappresenta una componente democratica ed antifascista, che affonda le proprie tradizioni nella Resistenza e nelle Forze Armate e, oggi, affianca alla Memoria dei Caduti la promozione degli Ideali di Libertà e di Patria, anche attraverso l’impegno in campo culturale ed artistico, quali libere espressioni dello Spirito.

A nome mio personale, e da parte del Comandante Lelio Speranza, nostro Vicepresidente nazionale, che ho avuto l’onore di rappresentare nell’importante circostanza, sono ad esprimere, con sincerità di sentimenti, gratitudine e compiacimento verso quanti ci hanno ricevuto con calore, ed apprezzamento, segnando l’avvio di una fattiva collaborazione.

In primo luogo, i rappresentanti dello Stato Democratico e Repubblicano, il Sindaco Claudio Pronzato, con l’Assessore Luigi Caccia e l’Ammistrazione di Rivalta tutta, inoltre alcuni Sindaci di centri viciniori, presenti.

L’Arma dei Carabinieri, con il Lgt Mario Paolucci, Comandante la locale stazione, e l’Associazione Nazionale Alpini, con il Capogruppo Carlo Benzi, ed il Parroco, don Roberto Feletto, esponenti di Istituzioni militari e religiose, a noi particolarmente vicine, che attraverso propri membri hanno contribuito, con un alto tributo di sangue, alla Liberazione.

l'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria (ISRAL), con la presidente Sen. Carla Nespolo, e l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI) , con il Presidente provinciale Roberto Rossi ed i membri tutti della Sezione locale, organizzazioni, per finalità, a noi consimili.

Il Sen. Adriano Icardi, Presidente ANPI di Acqui Terme, amico spesso presente, con entusiasmo, alle nostre iniziative, anche oltre i confini piemontesi, come nel prossimo mese di maggio, il 7 ad Alassio e il 27 ad Albisola.

Esponenti del mondo artistico, quali Giorgia Cassini, critico e curatore, e Beppe Ricci, Accademico Esperto nella Classe di Discipline Artistiche, dell’Accademia Archeologica Italiana, che con fierezza hanno indossato il nostro fazzoletto azzurro.

La Presidente, Elisa Gallo, con il Vicepresidente, Giancarlo Stefanelli, e i soci, della Sezione FIVL “Alto Monferrato e Langhe”, articolata sulle sedi di Bubbio e Rivalta Bormida, quest’ultima intitolata ai “Martiri della Divisione Acqui”, interpreti a Cefalonia, nella fedeltà al giuramento e nel coraggio dimostrato sino alla morte, di uno dei primi atti collettivi di Resistenza, a fronte di una scelta unanime e democratica.

I ragazzi delle scuole, nuova linfa della Nazione, e la Cittadinanza intera.

Per la FIVL, Ing. Antonio Rossello, tenente in congedo.