Informativa:

F.I.V.L. Federazione Italiana Volontari della Libertà (Ente Morale D.P.R. 16-04-1948 n. 430) usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla nostra privacy policy alla voce cookies.

Sezione Alto Monferrato e Langhe
8 novembre 2015: Cronaca della giornata degli Stati generali della FIVL a Bubbio

Rassegna “Dal Mare alle Langhe” e presentazione del libro di Gianluca Valpondi.

La mattina di domenica 8 ottobre, dopo il ritrovo presso il Divinbacco.it di Bubbio, con la presentazione dei partecipanti e del programma della giornata, hanno avuto inizio gli “stati generali” della FIVL delle Albissole e Bubbio nell’ambito della rassegna “Dal mare alle Langhe”.
Subito la delegazione degli ospiti, una trentina di persone, si è recata in visita all’Oratorio della Confraternita dei Battuti in Bubbio con l’illustrazione della storia dell’edificio e dei suoi possibili utilizzi da parte del dott. Federico Marzinot, giornalista e scrittore, e con la possibilità di ammirare anche le opere ivi esposte.
Ha poi avuto luogo, nei locali della biblioteca Novello, il resoconto delle passate edizioni della rassegna “Dal mare alle Langhe” tra Bubbio, Albissola, Savona e Altare, nella sinergia tra artisti, scrittori, giornalisti, associazioni e pubblici amministratori alla ricerca di un’identità radicata nel territorio e aperta all’universalità dei valori.
Antonio Rossello ed Elisa Gallo, presidenti FIVL rispettivamente delle Albissole e di Bubbio, hanno provveduto alla presentazione ufficiale del logo e della carta d’intenti della prossima edizione di “Dal mare alle Langhe”, all’insegna dell’ideale della libertà e della dignità della persona umana contro ogni forma di “pensiero unico” omologante. E’ stato illustrato altresì il wokflow dell’iniziativa. Sono seguiti alcuni interventi e domande. Le tesi esposte hanno ricevuto al termine l’acclamazione dell’assemblea.
Dopo il pranzo conviviale all’agriturismo MondoArancio, tra l’altro allietato dalle toccanti parole della scrittrice prof.ssa Maria Scarfì Cirone (vicepresidente della Casa delle Arti di Albisola), che presenterà il suo trentesimo libro “Il Garofano di Sabbia” il 28 novembre 2015 alle 16.00 presso la Sala Rossa del Savona, si sono ripresi i lavori sempre presso la biblioteca Novello, con i riconoscimenti attribuiti ufficialmente dalla presidenza nazionale FIVL: attestato di benemerenza a Elisa Gallo; fazzoletto azzurro e distintivo del 70°: all’artista Ettore Gambaretto (presidente della Casa delle Arti di Albisola) e allo scrittore Gianluca Valpondi, che, dopo l’introduzione di Rossello e con la moderazione di Marzinot, ha illustrato, partendo idealmente dalla figura del servo di Dio e martire della carità nonché eroe della Resistenza italiana Teresio Olivelli, i contenuti del suo libro “Libera teocrazia. Verso la civiltà dell’amore”, aprendo poi ad un animato dibattito. La giornata si è conclusa con la visita al museo a cielo aperto di Denice, accompagnati dal maestro Gambaretto e accolti dal sindaco Nicola Cosma Papa, che ha consegnato ai convenuti i cataloghi dell’originale esposizione di ceramica contemporanea, invitando anche alla mostra di presepi e alla rassegna di poesia dialettale che sempre a Denice ha luogo nei giorni prossimi al Natale.

Logo, carta d’intenti e workflow di “Dal mare alle Langhe” sono scaricabili.