Informativa:

F.I.V.L. Federazione Italiana Volontari della Libertà (Ente Morale D.P.R. 16-04-1948 n. 430) usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla nostra privacy policy alla voce cookies.

Sul monte Cumun si ricordano i cinque partigiani uccisi

Lo scontro avvenne il 17 settembre 1944 ed è uno dei più importanti della Resistenza a Verona.

Domenica 21 settembre, dalle 9.30, è stato celebrato il 70° anniversario di un tragico scontro, tra i più importanti della Resistenza veronese, in cui morirono cinque giovani: l'ebrea Rita Rosani, medaglia d'oro al valore militare, Dino Degani medaglia d'argento, e tre partigiani, ricordati solo con il loro nome di battaglia (Selva, Gallo e Orso)