Archivi: Eventi

La Memoria storica di un Paese è fondamentale per la crescita delle nostre comunità. A maggior ragione questo vale per i più giovani che non hanno conosciuto i protagonisti e i testimoni di fatti che hanno segnato il nostro territorio. Intendiamo quindi lasciare, anche per coloro che verranno, tracce sui luoghi simbolici dell’ultimo conflitto mondiale e in particolare della Resistenza all’occupazione nazifascista. Il progetto prevede la posa di pannelli che riportano i fatti avvenuti in zona, in [...]

Una folta partecipazione e momenti di commozione hanno caratterizzato il ricordo del primo reparto della Brigata Osoppo Friuli che si insediò sulle scoscese pendici del Monte Rossa, in Val d’Arzino, in quella che oggi è la provincia di Pordenone. La Casera Brovedani a Palamajor infatti ospitò il 25 marzo 1944 il primo gruppo di “Fazzoletti Verdi” che partirono da Casa Marzona a Treppo Piccolo e raggiunsero prima Pielungo, e poi una località in Comune di Clauzetto. Uno di quei cinque ragazzi, Fed [...]

Domenica 7 Aprile 2019, il Comune di Conegliano, l’Associazione Partigiani Osoppo-Friuli e l’Associazione Volontari della Liberta? di Treviso commemorano il 74° Anniversario della morte di Pietro Maset “Maso”, medaglia d'Oro al Valor Militare. Programma: ore 9.30: ritrovo dei partecipanti presso il cimitero di Scomigo. Cerimonia presso il monumento di Pietro Maset “Maso” Onore ai caduti e posa della corona d’alloro sul monumento a “Maso” Interventi del dott. Roberto Tirelli, storico, e del sinda [...]

DOMENICA 31 MARZO  L’OSOPPO TORNA NELLA VAL D’ARZINO PER RICORDARE I 75 ANNI DEI PRIMI FAZZOLETTI VERDI   Il 25 Marzo 1944, cinque giovani “Fazzoletti Verdi” partiti da Casa Marzona a Treppo Piccolo    raggiunsero Pielungo, e si insediarono a Casera Palamaj?r, alle pendici del Monte Rossa in Comune di Clauzetto.  I cinque uomini erano: Rainiero Persello “Goi”, Federico Tacoli,   Giovanni             Colaone, Cesare Cividino ed il giovanissimo Enrico Furlan, l’unico di loro oggi in vita. Nei      [...]

Sulle pendici dell'Appennino tosco-emiliano, nel marzo 1945, le truppe tedesche saggiavano le posizioni partigiane con l’intento di predisporre l’invasione della zona occupata dalle formazioni dai partigiani. La notte del 1° aprile, all’improvviso, i tedeschi sfondavano lo schieramento avversario presso Cerrè Marabino, riuscendo ad attestarsi in zona partigiana. Ma nel pomeriggio, grazie ad un forte contrattacco delle formazioni partigiane, i tedeschi furono costretti a ripassare il fiume, lasci [...]

A Milano, presso la Sala del Gonfalone del palazzo Pirelli della Regione Lombardia (Pirellone), sabato 18 maggio si è tenuto il Consiglio Federale della Federazione Italiana Volontari della Libertà (F.I.V.L.). Erano presenti delegazioni delle Associazioni locali aderenti e una nutrita rappresentanza giovanile. Il Segretario nazionale dott. Paolo Rossetti ha introdotto l’incontro, che ha avuto come titolo: “La FIVL davanti alle sfide del futuro”. Gli indirizzi di saluto sono stati por [...]