A Brescia un convegno nazionale dedicato a Teresio Olivelli

L’Associazione “Fiamme Verdi” di Brescia, la Federazione Italiana Volontari della Libertà, l’Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’Età contemporanea dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia e la Cooperativa Cattolico-Democratica di Cultura organizzano una giornata di studi dedicata a Teresio Olivelli “ribelle per amore” (1916-1945), che si svolgerà sabato 27 ottobre 2018, dalle ore 9:30 alle ore 13:00, presso l’Aula Magna “M. Tovini” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, via Trieste 17, Brescia.
Partigiano delle Fiamme Verdi, fondatore del giornale clandestino “il ribelle”, beato e martire cristiano ucciso in odium fidei nel campo di concentramento di Hersbruck, Teresio Olivelli è una delle più luminose figure della Resistenza italiana. A qualche mese di distanza dalla cerimonia di beatificazione, avvenuta a Vigevano il 17 febbraio 2018, la giornata di studi a lui dedicata, pensata con un taglio divulgativo, si rivolge alla cittadinanza – con un’attenzione particolare agli studenti delle scuole superiore e al mondo della scuola – per riflettere attorno alla centralità del messaggio e della testimonianza umana e cristiana di Teresio Olivelli.
Alla giornata di studi interverranno studiosi di grande esperienza, quali il prof. Alfredo Canavero dell’Università degli studi di Milano, il prof. Rolando Anni dell’Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’Età Contemporanea, la prof.ssa Daria Gabusi dell’Università telematica “G. Fortunato” di Benevento. Nell’occasione della giornata di studi sarà presentato il volume di Anselmo Palini, Teresio Olivelli. Ribelle per amore, Edizioni AVE, Roma, 2018. Nel corso dei lavori l’attore Luciano Bertoli leggerà alcuni brani tratti dagli scritti di Teresio Olivelli.
Nello stesso giorno, alle ore 19:00 presso la Chiesa di Santa Maria della Pace, Via della Pace, 10, Sua Ecc. Mons. Pierantonio Tremolada, Vescovo di Brescia celebrerà una Santa Messa in onore del Beato Teresio Olivelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − dodici =