Archivi: Eventi

Domenica 1 settembre 2019, con inizio alle 9.30, l’Associazione “Fiamme Verdi” di Brescia tornerà sui luoghi simbolo della propria idealità partigiana, invitando tutte le bresciane e tutti i bresciani a salire sui “monti ventosi” della Valcamonica, per il tradizionale appuntamento con le “Fiamme Verdi in Mortirolo”, in memoria dei Caduti per la Libertà. Come sempre, la chiesetta di San Giacomo in Mortirolo (comune di Monno) sarà la cornice suggestiva della cerimonia in ricordo delle battaglie ca [...]

Domenica 25 agosto, si terrà al Piglionico sulle Alpi Apuane la Commemorazione dei 75 anni dalla battaglia del Monte Rovaio, avvenuta il 29 agosto 1944, che vide il Gruppo Valanga comandato da Leandro Puccetti scontrarsi con le preponderanti forze tedesche per scongiurare rappresaglie sulla popolazione. Furono 19 i caduti, tra i quali Leandro Puccetti decorato di medaglia d’oro al Valor Militare. Dopo la S. Messa celebrata da fra Benedetto Mathieu, parleranno il sindaco di Molazzana, Andrea Tala [...]

Il 15 agosto ricorre il 75° anniversario della fucilazione dei due patrioti della Brigata Osoppo Gian Carlo Marzona “Piero” e Fortunato Delicato “Bologna”. La drammatica vicenda del Ferragosto 1944, ruota attorno all’imponente rastrellamento dei tedeschi che investì nella mattinata di quel giorno i paesi a nord di Udine, nella zona del Rojale.. Da parecchi mesi infatti i partigiani della Osoppo Friuli, avevano preso di mira la linea ferroviaria Pontebbana: i “guastatori” della Osoppo, riforniti [...]

Era il 12 agosto del 1944 quando la furia assassina e vendicativa, l’odio cieco, la prevaricazione e il gesto di essere forti con i deboli, gli ultimi, i perseguitati, si abbatté su Sant’Anna di Stazzema. Questo scempio compiuto sui civili, oggi è simbolo per ricordare gli oltre 700 fatti di sangue compiuti in Toscana dai nazifascisti (in provincia di Lucca furono oltre 70 i fatti di sangue) con più di 4.500 caduti. La Toscana è la seconda regione dopo l’Emilia Romagna (oltre 4700 morti) ad aver [...]

Il Presidente dell'A.L.P.I. – A.P.C., Associazione Liberi Partigiani Italiani e Cristiani di Reggio Emilia, comm. Elio Ivo Sassi, invita alla Cerimonia di Commemorazione che si terrà domenica 4 agosto 2019 a Villa Minozzo (Reggio Emilia). La Cerimonia inizierà con la deposizione di un omaggio floreale alla Croce ricollocata in ricordo della fucilazione di Jean Dabrinville, giovane Militare Francese aderente alle formazioni Partigiane locali.

"La guerra delle onde. Le radio del museo. Le missioni alleate oltre la linea gotica" è il tema dell'incontro che si terrà presso la Sala Civica di Mormorola Valmozzola sabato 20 luglio alle ore 16, con l'intervento dei radioamatori di Parma sull'uso delle radiotrasmittenti durante l'ultima guerra, i mezzi, i personaggi e i messaggi per le missioni Alleate e i partigiani, nei territori compresi nelle Valli del Taro, del Ceno e del Mozzola. In questa occasione saranno ricordati partigiani e agent [...]

Il 6 giugno 2019, presso il Palazzo Ducale di Massa Carrara, si terrà la Cerimonia di premiazione della dodicesima edizione del premio: "Maresciallo Ciro Siciliano - Forno 13 Giugno 1944-2019" rivolto alle scuole con l'obiettivo di non dimenticare la strage nazifascista di Forno del 13 giugno 1944, per rielaborare ed attualizzare i valori di pace e libertà. L'Associazione Apuana Volontari della Libertà è da tempo partecipe come membro della giuria e consegnerà anche due targhe premio alle scuole [...]

Aldo Gastaldi, il partigiano "Bisagno", medaglia d’oro della Resistenza, fu il prestigioso comandante della divisione partigiana Cichero. Già ufficiale del Genio, dopo l'8 settembre passò subito alla Resistenza. Valoroso combattente, uomo dotato di grande umanità e di saldi principi morali, fervente cattolico, guidò in modo impareggiabile una leggendaria formazione garibaldina. La manifestazione di Rovegno, dove è stato eretto il monumento in suo onore, ricorda la sua figura e, con lui, tutti i [...]

Anche quest’anno, sabato 25 maggio 2019, presso il Nostro Sacrario Partigiano, si terra? la cerimonia annuale che ricorda i mille Caduti del I°Gruppo Divisione Alpina del Comandante Mauri. Da parecchi anni, la Cerimonia si svolge alla presenza congiunta di Autorita?, Partigiani e Studenti provenienti da diverse scuole del circondario. Disponibile il programma