Archivi: Eventi

I migliori auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo, facendo nostro il pensiero di padre Turoldo che segue: friulano di nascita, vicentino di formazione, antifascista inflessibile come il vescovo di Vicenza, mons. Rodolfi, che lo ordinò sacerdote il 18 agosto 1940. Durante la Repubblica di Salò, creò e diffuse dal suo convento di Milano il periodico clandestino "l'Uomo. Pagine di vita morale", che già nel titolo testimonia la sua scelta dell'umano contro il disumano. In momenti difficili ed inc [...]

Al Sasso di Finero, il ricordo del sacrificio di Alfredo Di Dio, comandante dei patrioti della "Valtoce", che morì nel 1944 in battaglia contro i nazifascisti, al fianco del colonnello Moneta di Malesco. Il ricordo unisce unisce due territori: l’Ossola, e in particolare la val Vigezzo e val Cannobina, e l’Alto Milanese, territorio da cui venivano moltissimi dei patrioti che si erano arruolati nella Valtoce per combattere contro i nazifascisti. La commemorazione ufficiale è promossa dal Raggruppa [...]

L'annuale cerimonia in ricordo dei Caduti della Brigata "G. Perlasca" delle Fiamme Verdi si terrà a Barbaine di Livemmo domenica 10 ottobre 2021, secondo il programma che trovate allegato. La cerimonia, organizzata dalla Comunità Montana di Valle Sabbia (Brescia) e dal Comune di Pertica Alta in collaborazione con l'Associazione Fiamme Verdi, è l'occasione per ricordare le partigiane e i partigiani di quelle montagne che hanno lottato, sofferto e dato la vita per la Libertà; oratore ufficiale sar [...]

Genova si appresta a ricordare il centenario della nascita del partigiano Aldo Gastaldi, “Bisagno”, medaglia d’oro al valor militare, che fu il comandante della Divisione partigiana “Cichero” che operò in Liguria. Per celebrare questa ricorrenza che cade il 17 settembre, si sono messi assieme il Comune e l’Arcidiocesi: “Bisagno” è importante sia per la società civile che per quella religiosa. Questo anniversario, sarà certamente l’occasione per ricordare questo straordinario personaggio della Re [...]

Anna Maria Rivieri, spensierata bambina undicenne, fu colpita vicino alla propria casa, da una cannonata sparata contro un convoglio ferroviario di militari tedeschi in sosta fuori della stazione di Massa. A ricordare la vittima e l’evento sono unitamente impegnate l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, della Sezione Provinciale di Massa Carrara, e l’Associazione Apuana Volontari della Libertà con una deposizione floreale giovedì 9 settembre alle ore 18 nel luogo dove cadde il colpo [...]

Il Comune di Nimis, in provincia di Udine, fu uno dei più colpiti nei duri mesi della Guerra di Liberazione in Friuli. In particolare, è rimasto scolpito nel cuore della gente l’Eccidio di Torlano, dove il 25 agosto del 1944 furono barbaramente uccisi 33 fra uomini, donne e bambini.  Da allora, ogni anno il 25 agosto ha luogo la cerimonia che rende omaggio al sacello che custodisce i resti di quelle povere vittime e si terranno i saluti delle autorità, a cominciare da quelli del sindaco di Nimis [...]

Tredici civili uccisi, il paese ed alcune frazioni limitrofe quasi completamente bruciati e distrutti. Una strage dimenticata per anni, per molti sconosciuta, forse perché considerata minore rispetto agli eccidi più noti di quella tragica estate di sangue e di terrore del 1944, ma il Comune di Massa Carrara e le associazioni partigiane non dimenticano ...

Anche quest’anno, nel 76° anniversario della strage nazifascista del 12 agosto 1944, i prati di Malga Zonta a Folgaria (Trento) accoglieranno nel giorno di ferragosto diverse generazioni per ricordare i morti e per incoraggiare i vivi a tenere ben saldo l’impegno per la libertà e la giustizia. Anche quest’anno ci saranno i gonfaloni dei Comuni e delle due Province di Vicenza e di Trento, con i Sindaci e le altre Autorità, le bandiere delle associazioni partigiane e d’arma, tra le quali spiccano [...]