Categoria: Notizie

L’Associazione Fiamme Verdi di Brescia è una delle realtà più importanti della Federazione Italiana Volontari della Libertà. Le Fiamme Verdi sono diffuse in tutta la provincia bresciana, in particolare nelle valli che furono la culla della Resistenza, vallate in cui sembra si sia accanito in modo devastante il virus che sta mettendo in ginocchio l’intera Italia. Sentiamo dalla viva voce di Alvaro Peli, Presidente della Associazione, come stanno vivendo la situazione. Brescia è una delle realtà c [...]

Lo scorso 12 marzo, nella sua Treviso, l'ing. Tognana ha festeggiato con la mascherina, a causa dell'emergenza sanitaria, soffiando sull'unica candelina attorcigliata alla cifra 100, scritta col cioccolato.Poi ha dato appuntamento al prossimo anno, quando anche la cara Linda, sua sposa da quasi 80 anni, compira? cento anni.Clarimbaldo Tognana, detto Aldo, ha disegnato un lungo pezzo di storia di Treviso del dopoguerra tra industria, sport, politica.È entrato per primo, con la sua divisa di uffic [...]

Il 25 marzo 2001, un gruppetto di Fazzoletti Verdi è tornato alla Casera Brovedani di Pala Major, per porre una lapide che ricordasse “l’inizio della riscossa”. Infatti in quel luogo sperduto alle pendici del Monte Rossa in comune di Clauzetto, il 25 Marzo 1944, cinque giovani “Fazzoletti Verdi” partiti da Casa Marzona a Treppo Piccolo raggiunsero Pielungo e si insediarono alla Casera Brovedani. I cinque uomini erano: Rainiero Persello “Goi”, Federico Tacoli, Giovanni Colaone, Cesare Cividino ed [...]

Il 24 marzo, ricorre il Settantaseiesimo Anniversario del Massacro delle Fosse Ardeatine. L’emergenza sanitaria che stiamo attraversando ha reso impossibile la solenne celebrazione pubblica al Mausoleo, dove ogni anno risuonano i nomi dei 335 trucidati, il cui sacrificio resta impresso nella nostra memoria e nella Storia richiamandoci, come ha sottolineato il Presidente della Repubblica, “ai valori della memoria, della pace, della solidarietà”. Di seguito il testo completo della dichiarazione de [...]

Ricorreva ieri un anniversario che da tempo l’Associazione Partigiani Osoppo si apprestava a ricordare con la dovuta attenzione: il 22 marzo del 1945, a poche settimane dalla fine della guerra, morirono a Salandri di Attimis due giovani ventenni della Brigata Osoppo: erano Aldo Zamorani e Gianni Nicola Castenetto. Entrambi facevano parte del Battaglione Guastatori della Osoppo e stavano prelevando l’esplosivo che sarebbe dovuto servire per una azione di forza alle Carceri di via Spalato a Udine. [...]

L'Associazione Partigiani Osoppo invita tutti a partecipare al momento di preghiera promosso dai Vescovi italiani e previsto per domani 19 marzo alle ore 21:00, con la recita del Rosario in ogni famiglia ed esponendo una candela o un drappo bianco alla finestra. In questi momenti difficili, la Federazione Italiana Volontari della Libertà fa proprio l'invito, come un piccolo gesto che si propone a tutti nel pieno rispetto delle convinzioni di ciascuno. Il testo della letteraDownload

All’improvviso, ci siamo trovati in una realtà nella quale non solo le abitudini quotidiane, ma anche le nostre certezze sembrano crollate. Su ogni semplice gesto, come fare la spesa, uscire, incontrare persone ed amici, è improvvisamente scesa una coltre di dubbi e di timori, che ogni aggiornamento dei media sulla diffusione del contagio accresce e che è ulteriormente amplificata dalla ridda di voci sui social. La drammatica situazione che l’Italia vive in questi giorni, del tutto inedita e cos [...]

In preparazione alle celebrazioni per il Settantacinquesimo Anniversario della Liberazione, l’Associazione “Fiamme Verdi” Brescia mette a disposizione in formato digitale la ristampa anastatica dei «Quaderni del ribelle», che idealmente completano le serie complete di «Brescia Libera» e de «il ribelle» (1943-1945), già disponibili dal 2017 sul sito www.il-ribelle.it. Gli undici preziosi «Quaderni» sono consultabili e scaricabili (http://www.il-ribelle.it/quaderni/) nella versione PDF ad alt [...]

Un pessimo inizio dell’anno in cui celebriamo il 75° anniversario della Liberazione: aggressioni e violenze di natura fascista e discriminatoria; segnali di nuove tensioni e guerre. Si reiterano azioni criminali che vedono protagonisti elementi associati a gruppi della destra radicale che si ispirano alle idee del fascismo, del nazismo, di un nuovo e pericolosissimo razzismo. Razzismo e discriminazione sono la matrice di tante aggressioni e violenze fisiche o verbali di cui sono state e son [...]

Domenica 16 febbraio, la Toscana si è ritrovata con enti, amministrazioni, associazioni e cittadini e cittadine a Empoli per ricordare la partenza per il fronte della Linea Gotica dei Volontari della Libertà.All’evento, introdotto dal presidente della Regione Enrico Rossi, illustrato storicamente dal prof. Nicola Labanca dell’Università di Siena, hanno partecipato anche  l’Associazione Toscana e l’Associazione Apuana Volontari della Libertà, le realtà legate alla FIVL Federazione Italiana Volont [...]