Commemorazione dell’Eccidio della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù, Visita del Generale Marcello Bellacicco e Inaugurazione Mostra Personale di Pittura di Paolo Collini.

Alle:

Autorità Civili Religiose e Militari

Associazioni

Alla Cittadinanza

LLSS

Oggetto: invito per la giornata del 17/09/2016 a Bubbio (AT) – Commemorazione dell’Eccidio della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù, Visita del Generale Marcello Bellacicco e Inaugurazione Mostra Personale di Pittura di Paolo Collini.

Autorità Civili Religiose e Militari, Presidenti e rappresentanti delle Associazioni, Cittadini tutti,

l’Amministrazione comunale di Bubbio e la Sezione FIVL “Alto Monferrato e Langhe”, dai sottoscritti rappresentate, avrebbero l’onore di ospitarVi a Bubbio nella giornata di sabato 17/09/2016, in cui sono previsti gli eventi di cui di seguito si descrive il programma:

1. Nella mattinata, dalle ore 9,45,verrà celebrata della ricorrenza dell’Eccidio di Cefalonia, con orazioni delle Autorità ed Onori ai Caduti, in presenza delle Associazioni combattentistiche e d’arma, in raduno locale, e della cittadinanza secondo il programma su allegato A. Al termine pranzo con menù su allegato B;

2. Nel pomeriggio, dalle ore 17,30, presso lo spazio espositivo dell’ex Oratorio dei Battuti, sarà inaugurata la mostra personale di pittura del Maestro, di fama internazionale, Paolo Collini (www.paolocollini.it), in presenza delle Autorità, degli esperti d’arte e della cittadinanza.

E’ stato invitato altresì il Gen. Div. Alp. Marcello Bellacicco , Vicecomandante delle Truppe Alpine.

Per informazioni e prenotazioni, entro, e non oltre, il 12/09 contattare: Comune di Bubbio – via Cortemilia, 1 14051 – Bubbio (AT) – Italy . Telefono 0144-83502 – Fax 0144-8114 email: info@comune.bubbio.at.it Sito: http://www.comune.bubbio.at.it/

RingraziandoVi per l’attenzione, l’occasione è a noi gradita per inviarVi i più cordiali saluti.

Bubbio, 27 agosto 2016

Elisa Gallo (Pres. FIVL Alto Monferrato e Langhe)

Il Sindaco (Stefano Reggio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × due =