I luoghi della Resistenza, percorso della memoria diffusa

Presentazione

La Memoria storica di un Paese è fondamentale per la crescita delle nostre comunità.
A maggior ragione questo vale per i più giovani che non hanno conosciuto i protagonisti e i testimoni di fatti che hanno segnato il nostro territorio.
Intendiamo quindi lasciare, anche per coloro che verranno, tracce sui luoghi simbolici dell’ultimo conflitto mondiale e in particolare della Resistenza all’occupazione nazifascista.
Il progetto prevede la posa di pannelli che riportano i fatti avvenuti in zona, in tutti i comuni dove avvennero gli eventi, elencati nel COMUNICATO MEMORIALE DIFFUSO.

L’iniziativa è significativa perché frutto di una collaborazione tra ANPI, Raggruppamento Divisione Patrioti “Alfredo di Dio”, Ecoistituto del Ticino e le singole municipalità del territorio, per tracciare un percorso della memoria su un profilo uniforme in tutti i luoghi in cui sono avvenuti fatti resistenziali. Da sottolineare che, digitando il QR code di ogni pannello o collegandosi all’indirizzo internet indicato, si potranno avere informazioni più dettagliate di ogni accadimento citato e soprattutto l’accesso a tutti gli altri siti-comuni collegati.

Domenica 5 maggio a Cuggiono (Milano) verrà presentato il progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 4 =