Route invernale sulle orme della Resistenza bresciana

Da domenica 22 dicembre, alla vigilia di Natale, gli scout di Vobarno effettuano una route invernale sulle orme delle Fiamme Verdi. Da Collio a Nozza, passando per la capanna Tita Secchi, per Barbaine, con visita al monumento, e per San Bernardo, dov’è stato ucciso Emiliano Rinaldini. Nel ricco libretto predisposto, le motivazioni ed i riferimenti, sia storici che formativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 9 =