Comunicato 2 giugno – Associazione Apuana Volontari della Libertà

La festa della repubblica del 2 Giugno celebra l’anniversario del cambiamento della forma dello Stato votato dal popolo italiano con il Referendum istituzionale del 1946. Con esso la maggioranza decideva la fine della monarchia di Casa Savoia e di governarsi da sola senza intermediari, scegliendo la Repubblica. Una classe dirigente, compromessa col fascismo e cresciuta all’ombra della protezione monarchica, fu condannata anche per non aver saputo o voluto riscattarsi, rifiutando il passato e per non aver partecipato alla guerra di liberazione insieme alle classi lavoratrici e popolari impegnate nella Resistenza. Questa libera Associazione dei Volontari della Libertà partecipa con i propri iscritti e con l’entusiasmo di sempre alle celebrazioni del 2 Giugno, richiamando alla memoria gli eroi che combatterono e sostennero la lotta resistenziale, con una rinnovata volontà di lavorare al consolidamento delle istituzioni democratiche, attraverso la più larga condivisione dei cittadini ai valori della Resistenza e della Repubblica, affinché si realizzi sempre più unità d’intenti intorno alle istituzioni democratiche. Ciò è segnatamente necessario e utile in questa Provincia e in questa città di Massa, fortemente provate per l’essere state il duro retroterra del fronte durante gli otto lunghi mesi della Linea Gotica.

Massa, 2 giugno 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =