Giorgia Cassini e l’Alto Monferrato e Langhe. La FIVL unisce nell’arte Bubbio, Denice e Rivalta Bormida

Giorgia Cassini e l’Alto Monferrato e Langhe

La FIVL unisce nell’arte Bubbio, Denice e Rivalta Bormida.

Giorgia Cassini, esponente di spicco della critica d’arte militante, è stata accolta, ricevendo un diploma di benemerenza, dal Presidente, Elisa Gallo, e dal Delegato, Giancarlo Stefanelli, della Federazione Italiana Volontari della Libertà (FIVL) “Alto Monferrato e Langhe”, nella giornata di domenica 3 aprile.

In mattinata, a Bubbio, alla presenza del Sindaco, Stefano Reggio, del Consigliere con delega alla Cultura, Elisabetta Tizzani, del Consigliere con delega al Turismo Paola Arpione, del Presidente FIVL delle Albissole, Antonio Rossello, nell’ex Oratorio della Confraternita dei Battuti, nell’ambito della rassegna “Dal Mare alle Langhe, ha inaugurato “Favole d’artista”, mostra collettiva, ideata e curata dalla Cassini, con l’esposizione di opere d’arte di artisti di chiara fama affiancati da emergenti: Lorenzo Acquaviva, Maurizio Boscheri, Franca Briatore, Enrico Colombotto Rosso, Cracking Art Group, Jeff Koons, Giorgio Laveri, Sandra Levaggi, Marco Lodola, Guglielmo Meltzeid, Maurizio Scarrone, Antonio Sciacca, Fabio Taramasco.

Nell’occasione, il critico d’arte ha incontrato il Sindaco, Nicola Papa, e l’Assessore, Elisa Sburlati, del Comune di Bubbio, prospettando future iniziative e, quindi, ha visitato la mostra personale di Giancarlo Stefanelli allestita in contemporanea presso la sede FIVL del Divinbacco.it, di Via Roma a Bubbio.

Nel pomeriggio, Giorgia Cassini e l’artista Maurizio Scarrone sono stati condotti dai responsabili FIVL in visita ai padiglioni espositivi di Casa Bruni, a Rivalta Bormida. In presenza dell’Assessore Luigi Caccia è stata valutata l’eventualità di eventi artistici presso la prestigiosa struttura di proprietà comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − quattro =