Il 25 aprile fu la riscossa del popolo italiano

Già in tanti si sono scagliati contro l’idea di Francesco Attolini (Fra-telli d’Italia) di abolire i festeggiamenti del 25 aprile, in ricordo della Resistenza e della Liberazione.
Al coro di no alla sua provocatoria idea non potevano certo mancare quanti hanno partecipato a quella lotta intensa contro il nazifascismo, una lotta che ha portato all’Italia democratica del dopoguerra. A scrivere a Prealpina rimarcando la propria posizione sono la Federazione Italiana volontari della Libertà e il Raggruppamento Divisioni Patrioti Alfredo Di Dio, entrambi presiedu-ti dal bustese Guido De Carli.

Potrete trovare l’articolo nell’allegato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 2 =