Il presidente Antonio Rossello, ha nominato Ennio Bianchi fiduciario del centro XXV Aprile

Varazze. Con una bella cerimonia, nella pomeriggio di lunedì 14 novembre, presso la “Gallery Malocello”, di via Malocello n.37, nel centro storico di Varazze, prestigiosa sede del “Gruppo Artisti Varazzesi“, in occasione dell’inaugurazione della mostra personale di pittrici Caterina Galleano e Demj Canepa, note artiste varazzine, la FEDERAZIONE ITALIANA VOLONTARI DELLA LIBERTÀ – (Ente Morale D.P.R. 16-4-48 n.430) (FIVL), attraverso l’associazione federata “Centro XXV Aprile”, ha costituito un proprio gruppo nella Città di Varazze. In presenza del Presidente del “Gruppo Artisti Varazzesi“, Corrado Cacciaguerra, di artisti e amici, giunti da varie località, la FIVL, con la consegna, da parte del suo Presidente, Ten. Antonio Rossello, delle tessere, di attestati e delle insegne sociali (basco e fazzoletto azzurro), ha accolto nelle proprie fila i nuovi soci:basco, foulard e tessera a Nunzia Giarratano, tessera e attestato a Ennio Bianchi, tessera a Demj Canepa e a Caterina Galleano ( quest’ultime le due artiste protagoniste della mostra in corso).

Ulteriormente, Ennio Bianchi è stato nominato Fiduciario del “Centro XXV Aprile” – F.I.V.L. per Varazze. Grazie alla presenza e all’apporto di Bianchi, e dei nuovi associati, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e le associazioni locali, il territorio si arricchirà di nuove iniziative. Il Centro XXV Aprile – F.I.V.L. si prefigge di rafforzare l’idea che i valori espressi dalla lotta partigiana, dalla Resistenza e dalla nostra Costituzione, nell’affermazione della libertà e della democrazia, siano sempre vivi e presenti nella società civile, anche attraverso la promozione di studi, mostre, incontri, convegni e iniziative editoriali, nell’ambito della Cultura e dell’Arte, quali libere espressioni dello spirito. Già il prossimo 17 dicembre, alle ore 17, con il patrocinio del Comune di Varazze, la FIVL e la Libreria Tra le Righe, presso la sede della libreria di Corso Colombo 11, sulla passeggiata a mare, hanno in programma la presentazione del volume “La Fiamma che arde nel cuore”, di Antonio Rossello, e l’inaugurazione della mostra collettiva, “Ombre e colori”, con opere di Ennio Bianchi, Demj Canepa e Caterina Galleano, che resterà aperta e visitabile, in orario commerciale, fino al 6 gennaio 2017. Sono previsti gli interventi da parte del Sen. Prof. Adriano Icardi, Presidente dell’ANPI e già Sindaco di Acqui Terme, del giornalista Giorgio Siri, del tenore, Colonnello in quiescenza, Gennaro Cascone e del prolifico ed illustre poeta cittadino Silvio Craviotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − diciassette =