Lapide-targa in ricordo di don Aldo Benevelli

In occasione del 72° della Liberazione , con la tradizionale fiaccolata al SACRARIO PARTIGIANO DI CERTOSA DI PESIO, martedì 25 aprile ore 21.00, l’ASSOCIAZIONE PARTIGIANA IGNAZIO VIAN DI CUNEO apporrà , provvisoriamente in attesa del nulla-osta definitivo, la LAPIDE-TARGA RICORDO del suo PRESIDENTE, don ALDO BENEVELLI, prete partigiano, responsabile zona Q circondario di Cuneo SERVIZIO X Formazioni “R” Rinnovamento. L’Associazione Partigiana Ignazio Vian porterà la propria riflessione sull’anniversario della Liberazione attraverso il Presidente del proprio CENTRO CULTURALE intitolato l’8 marzo scorso a don ALDO BENEVELLI. L’intervento farà anche ricordo con una breve biografia dEL PRETE PARTIGIANO e della medaglia d’oro , IGNAZIO VIAN, in occasione del CENTENARIO DELLA NASCITA. Saranno presenti Partigiani che hanno combattuto per la Libertà e la Democrazia in Valle Pesio, i soci, gli amici dell’Associazione Partigiana Ignazio Vian e i parenti della MEDAGLIA D’ORO cui é intitolata l’Associazione. Mercoledì 26 aprile alle ore 9 l’ASSOCIAZIONE PARTIGIANA IGNAZIO VIAN incontrerà gli studenti della SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO di Chiusa di Pesio per ricordare quanti hanno speso i loro anni migliori e spesso hanno pagato con la vita per liberare l’Italia dalla dittatura e dall’invasore e restituirla a Democrazia. Ci si soffermerà in particolare sulla figura del Presidente dell’Associazione partigiana don ALDO BENEVELLI e sulla Medaglia d’oro IGNAZIO VIAN. A tutti gli studenti sarà consegnata dal Centro Culturale “don Aldo Benevelli” una copia del libro “ORA E SEMPRE RESISTENZA” sulla storia del Novecento e, in particolare, della guera di Liberazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 3 =