Sul monte Cumun si ricordano i cinque partigiani uccisi

Lo scontro avvenne il 17 settembre 1944 ed è uno dei più importanti della Resistenza a Verona.

Domenica 21 settembre, dalle 9.30, è stato celebrato il 70° anniversario di un tragico scontro, tra i più importanti della Resistenza veronese, in cui morirono cinque giovani: l’ebrea Rita Rosani, medaglia d’oro al valore militare, Dino Degani medaglia d’argento, e tre partigiani, ricordati solo con il loro nome di battaglia (Selva, Gallo e Orso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =