Giancarlo Stefanelli introdotto nella Fivl

Articolo pubblicato il 17/03/2016 a pagina 21 del settimanale d’informazione “L’ANCORA” organo di stampa della zona.

Rivalta Bormida. Con una bella cerimonia, nella mattinata di sabato 12 marzo, la Fivl (Federazione Italiana Volonta-ri della Libertà) ha accolto nelle proprie fila il rivaltese Giancarlo Stefanelli.

Ex imprenditore tessile, oggi apprezzato artista, Giancarlo Stefanelli è persona conosciuta ed apprezzata in paese e proprio per le sue qualità la Fivl, intenzionata a rafforzare la propria presenza in Valle Bormida, ha voluto cooptarlo nei suoi ranghi.

Nella sala consiliare del Comune, alla presenza del vice-sindaco Luigi Caccia (assente giustificato il sindaco Pronzato, alle prese con una riunione istituzionale), del Vicepresidente nazionale Fivl, Lelio Speranza, della Presidente della Sezione Fivl “Alto Monferrato e Langhe”, Elisa Gallo, del tenente in congedo Antonio Rossello, dei consiglieri comunali rivaltesi, del maresciallo Mario Paolucci, comandante della locale stazione dei Carabinieri, dei rappresentanti Anpi Roberto Rossi e Adriano Icardi e di tanti semplici cittadini, Stefanelli ha ricevuto le insegne associative della Fivl: il basco (da lui indossato “in anticipo”, prima ancora di entrare in sa-la), il fazzoletto azzurro e il distintivo del 70° della Liberazione.

Grazie alla presenza e al-l’apporto di Stefanelli, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e le associazioni rivaltesi, il territorio si arricchirà di nuove iniziative, che si andranno a raccordare con gli appuntamenti in programma della Rassegna “Dal Mare alle Langhe…fino al Monferrato”, le cui edizioni già, dal 2013, si svolgono a Bubbio sotto gli auspici della Presidente FIVL Gallo, e ora a partire dal 2016 si estenderanno ad altri centri, primi fra tutti Denice, e appunto Rivalta Bormida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 18 =